Valter Contiero

(Regista)

 

Raccattato nei peggiori bar di Bra, affogavo i miei pensieri in un San Simone invecchiato, quando un certo ragazzo astigiano mi parlò della sua compagnia teatrale e di come la regia fosse "fai da te".

 

Non potevo permetterlo. Mi misi al lavoro da subito, gettando le fondamenta di una bella struttura, che oggi, dello stile "fai da te", non ha più nulla.

Francesco Ramundo

(Scenografo)

 

Segare, battere e avvitare sono le azioni che mi vedi fare, quando da me vuoi passare! In laboratorio mi troverai e qualcosa in costruzione vedrai!

 

Strofino con fatica e mi impolvero le dita, per creare la scena teatrale!

Smonto quel palco che tutti gli attori vogliono calpestare, utilizzando ciò che gli altri vorrebbero buttare, realizzando squarci di vita da inquadrare!

Alberto Toscano

(Tecnico tuttofare)

 

Nasco pompiere, e il teatro era un luogo di lavoro come un altro...

 

Ma sono finito col trascorrerci tutto il mio tempo libero facendo il facchino, il musichiere e il luciaio per i Fuori di Quinta.

 

Il motivo? Non posso dire di no alla Presidente...

 

 

 

Jessica Aloi

(Tecnico tuttofare)

 

Dalla calda e assolata Sardegna, ho deciso di trasferirmi ad Asti perché ero appassionata di nebbia e gelate invernali.

 

E poi? Sorpresa... Ho trovato il Sole in Piemonte... Tra il buio di una discoteca e attraverso una certa radio... In un attimo mi sono ritrovata a sfumare musiche e a chiudere sipari, con gli amici di un certo attore, solari come la mia Sardegna!

Mirko Ghiani

(Costumista)

 

Figlio dei frivoli anni '80, ho passato l'infanzia studiando ogni minimo particolare della carriera di colei che ha fatto della moda la sua ragione di vita: Madonna. 

 

Stimatore dei bustini di pelle e delle borchie su ogni dove, c'è un po' della cantante, in tutti i personaggi interpretati dai FdQ. Dei veri personaggi della... Madonna! 

Desy Icardi

(Autrice)

 

Da sempre attenta alle problematiche sociali, quando ho incontrato questo gruppo di ragazzi, ho pensato che sarebbe stato utile scrivere per loro, un testo su misura, che potesse mettere in luce qualcosa che sta scomparendo in questa società: divertirsi in modo sano.

 

Ebbene sì, qualcuno esiste ancora.